Tiroidologia.net

Tiroidologia

Fino ad oggi non erano disponibili trattamenti efficaci per il carcinoma midollare della tiroide in fase avanzata. È stata studiata in vitro e in vivo una nuova strategia per la terapia del carcinom ...


Sorafenib ( Nexavar ) ha mostrato risultati promettenti nel trattamento di pazienti con carcinoma della tiroide avanzato o metastatico. Tuttavia, l'effetto terapeutico non è stato valutato in pazien ...


Non è chiaro se una bassa dose di radioiodio ( 1.1 GBq [ 30 mCi ] ) sia efficace quanto un’alta dose ( 3.7 GBq [ 100 mCi ] ) per il trattamento di pazienti con carcinoma tiroideo differen ...


Non è chiaro se la somministrazione di Iodio radioattivo porti qualche beneficio a pazienti con carcinoma della tiroide a basso rischio dopo resezione chirurgica completa.La somministrazione della più ...


Persiste una sostanziale incertezza sulle indicazioni relative all’uso di Iodio radioattivo per il carcinoma della tiroide e l’utilizzo di questa sostanza nel tempo e le correlazioni di qu ...


Attualmente i bifosfonati sono spesso somministrati ai pazienti con metastasi osteolitiche da neoplasie diverse.Sulla base dell'esperienza positiva per altri tipi di tumore con metastasi ossee e la ma ...


L'evidenza suggerisce che la supplementazione a base di Selenio può essere utile come terapia aggiuntiva alla Levotiroxina ( LT4 ) nel trattamento della tiroidite di Hashimoto. Per raccogliere le evid ...


In diversi tumori è stata osservata un’attività anomala dell’istone deacetilasi ed è stato dimostrato che gli inibitori dell’istone deacetilasi come Vorinostat ( ...


La malattia di Graves ipertiroidea è una condizione mediata dalle cellule B, causata da anticorpi anti-recettore TSH, che declina quando la malattia di Graves va in remissione. L’anticorp ...


Ricercatori dell’Università di Milano hanno riportato il caso di un paziente affetto da ipertiroidismo di Graves e da oftalmopatia nella sua forma attiva e non responsiva al trattamento c ...


Thyrogen ( Tirotropina alfa ) è stato approvato nel 1998 negli Usa come mezzo diagnostico per evidenziare recidive di carcinoma tiroideo ben differenziato. Nel corso dell’Annual Meeting ...


Nei pazienti con tumore alla tiroide, che assumono anticoagulanti, per il rischio di ematoma al sito di iniezione, le iniezioni intramuscolari di Tirotropina umana ricombinante ( rhTSH ) sono generalm ...


I pazienti affetti da ipotiroidismo primario sono trattati con la Tiroxina sintetica. Uno studio ha valutato se l’aggiunta di Liotironina alla Levotiroxina portasse dei benefici ai pazienti c ...


Ricercatori della UCLA Center for Health Sciences a Los Angeles hanno descritto la loro esperienza nel trattamento della tiroidite subacuta con 2 mezzi di contrasto utilizzati per la colecistografia ...


La tireotossicosi indotta dall’Amiodarone può presentarsi in presenza di una sottostante malattia tiroidea ( tipo I ) o nella tiroide apparentemente normale ( tipo II ). La tireotossicosi indotta ...


Il trattamento dei pazienti con ipertiroidismo associato all’Amiodarone ( Amiodar , Cordarone ) si rivela difficile poiché il farmaco causa due tipi di ipertiroidismo (ipertiroidismo associato allo ...


L’efficacia della soppressione della secrezione del TSH ( tireotropina ) con Levo-Tiroxina nel ridurre la crescita dei noduli tiroidei solitari è un tema controverso. Uno studio multicentrico, comp ...


L’effetto dei farmaci antitiroidei sull’efficacia del radioiodio è ancora controverso. Uno studio ha valutato l’effetto del pretrattamento con Metimazolo ( Tapazole ) sull’efficacia della ra ...


E’ stato analizzata la relazione tra le concentrazioni sieriche di IgE e la remissione o le recidive della malattia di Graves. Un totale di 107 pazienti ipertiroidei sono stati trattati con Metimaz ...


I cambiamenti acuti nei livelli degli ormoni tiroidei prima e dopo terapia con radioiodio nella malattia di Graves sono stati misurati in pazienti pretrattati con farmaco antitiroideo ed in pazient ...


Una donna di 41 anni con ipotiroidismo primario non ha raggiunto lo stato di eutirodismo neppure dopo somministrazione di alti dosaggi di Levo-Tiroxina ( L-Tiroxina ) ( 600 mcrog ) e di Triiodotironin ...


Lo studio ha valutato l’effetto del trattamento con Levo-Tiroxina (L-Tiroxina), guidato dal TSH, sui lipidi sierici e sui sintomi clinici nei pazienti con ipotiroidismo subclinico. Sessantasei donn ...


Studi compiuti su animali riguardo alla tiroidite autoimmune spontanea di Hashimoto, hanno mostrato che il trattamento profilattico con LevoTiroxina (LT4) può ridurre l’incidenza ed il grado di infilt ...



2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer